LUGLIO 2015

 

NEPAL

Il 25 Aprile 2015un terremoto di magnitudo 7,8 lascia senza casa quasi 700mila famiglie e causò più di 8.800 vittime.

Chi poteva permetterselo, dunque, cominciò a ricostruire la casa da sé. Chi non poteva permetterselo ma quasi, è ricorso a un prestito in banca. Chi ha parenti emigrati all'estero può contare su qualche supporto dalla famiglia (attualmente il 30% del prodotto interno lordo si deve all'ingresso di denaro inviato da parenti emigrati). Ma delle famiglie sfollate a seguito della sciagura, tra l'80 ed il 90% vivono tutt'ora nei cosiddetti rifugi temporanei. Abitazioni precarie in lamiera di una decina scarsa di metri quadri.

L'AEG incontra Elisa Fangareggi, fondatrice dell'associazione TIME4LIFE (www.timeforlife.it)

Insieme abbiamo dato contribuito a sostenere alcune famiglie nella ricostruzione di queste abitazioni in lamiera, per consentire un rifugio a chi non aveva più un luogo dove poter continuare a vivere.

Al tempo stesso, grazie alla generosissima donazione di Noberasco siamo riusciti a consegnare 1 pallet di frutta secca come snack energetico per i bimbi nepalesi.

nepal01

nepal02

 

Via Francesco Montanari, 21 - 41037 Mirandola (MO)  Tel. 338 5237098

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.      Cod. Fisc.: 91028720364